• Il miele: un alleato di salute e bellezza.

    millIl miele è il prodotto naturale elaborato dalle api utilizzando il nettare prelevato dai fiori. È formato quasi esclusivamente da zuccheri semplici (fruttosio e glucosio) facilmente digeribili; è ricco di vitamine B2, B3, B5, B6, vitamina C e vitamina J.

    È un alimento energetico, viene consumato direttamente e serve in pasticceria, per preparare liquori. L’industria farmaceutica lo utilizza come edulcorante, emolliente e blando lassativo.

    Le sue proprietà ed i suoi benefici erano già noti agli antichi, considerato il “cibo degli dei”, un elisir di lunga vita; gli antichi popoli lo utilizzavano sia per scopi curativi, sia nella cosmesi ( come crema, unito all’argilla, all’acqua e alle foglie di cedro), sia in cucina. Infatti, l’espressione “luna di miele”, deriva da una tipica bevanda (formata da miele, lievito e acqua), chiamata idromele, che veniva fatta bere agli sposi come augurio per l’arrivo di un figlio maschio.

    Esistono diversi tipi di miele a seconda del polline dei fiori che lo generano (ad esempio, miele di Acacia, di Arancio, ecc. ) e diverse sono le proprietà terapeutiche.

    In questo periodo autunnale, esso rappresenta un ottimo antinfiammatorio per la gola ed è indicato per alleviare e ridurre la frequenza della tosse (somministrato la sera prima di coricarsi nella dose di un cucchiaino), grazie alla sua azione emolliente; ottimi, per le infezioni alle vie respiratorie, il miele di tiglio ed eucalipto.

    Esso viene utilizzato come disinfettante sulle piccole lesioni della pelle per le sue proprietà antibiotiche; presenta proprietà antinfiammatorie in caso di punture di insetti; è ricco di polifenoli (antiossidanti naturali), che possono aiutare il nostro organismo nella prevenzione di numerose malattie e rallentare il processo fisiologico dell’invecchiamento. Fa bene alla mente e al sistema nervoso.

    Il miele, inoltre, rappresenta un toccasana per la pelle rendendola bella, sana e luminosa;, è un ottimo emolliente e svolge un’azione idratante anche per i capelli. Non è un caso che la più famosa regina egiziana, Cleopatra, faceva bagni nel latte e miele per preservare la sua bellezza e giovinezza.

     

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>