• Street Food – Il panino con la porchetta di Ariccia

    porchetta-692670_640

     

    La Porchetta di Ariccia è un prodotto a base di carne suina cotta, tipica del comune di Ariccia (Rm) che dal 2011 ha ottenuto a livello europeo il riconoscimento di Indicazione Geografica Protetta (Igp). Molte sono le regioni e le cittadine che rivendicano la paternità di quest’arrosto di maiale, molto diffuso in Italia centrale, tra Lazio, Toscana, Abruzzo e Umbria. Ma è la porchetta di Ariccia ad aver ottenuto la tutela Igp.

    Ad Ariccia il legame con la porchetta e la sua produzione vanta una tradizione millenaria e molte, ancora oggi, sono le storiche famiglie di “porchettari” che lavorano con sistemi tradizionali.

    Una delle principali caratteristiche distintive della Porchetta di Ariccia è la croccantezza della crosta. La sua carne è di colore fra il bianco e il rosa e arricchita dall’uso sapiente di aromi quali aglio, rosmarino e pepe nero. Si chiama “porchetta” perché vengono lavorate solo le carcasse di animali di sesso femminile la cui carne è notoriamente più magra e saporita. Accompagnata al pane, sprigiona a ogni morso il suo piacevole sapore, aromatico e ricco di gusto.

    La porchetta è nata come cibo di strada ma adesso anche grandi ristoranti la scelgono per creare piatti appetitosi. Ciò nonostante rimane sempre un tipico cibo da strada.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>